La Revisione delle macchine agricole: nuove scadenze 2019

Sicurezza tutte le sanzioni aggiornate nel 2019
2 Luglio 2019
Finanziamenti per la Ricerca e Innovazione Aziendale
15 Luglio 2019

La Revisione delle macchine agricole: nuove scadenze 2019

La Revisione delle macchine agricole subisce una riforma soprattutto in termini di nuove scadenze 2019 ad annunciare questa nuova riforma è la Gazzetta Ufficiale il Decreto Interministeriale del 28 febbraio 2019.   

Il nuovo decreto modificato dai ministri delle Politiche agricole alimentari e il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, trasforma la vecchia normativa 2015 e stabilisce una nuova Revisione delle macchine agricole generale periodica delle macchine agricole ed operatrici, ai sensi degli articoli 111 e 114 del decreto legislativo del 30 aprile 1992 n 285.

 

SCARICA QUI IL PDF DEL DECRETO  28 FEBBRAIO 2019 (Revisione delle macchine agricole)

IN TERMINI DI REVISIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE:

L’obiettivo che si intende raggiungere con la nuova riforma  revisione delle macchine agricole è quello di aumentare la sicurezza nel settore agricolo, in particolare, legato alla sicurezza delle macchine agricole operatrici. 

Inoltre sono state decise anche le tempistiche per l’adempimento variano in base all’anno di immatricolazione dei veicoli:

-Macchine agricole immatricolate entro il 31 dicembre 1983 – Revisione entro 30 giugno 2021

-Macchine agricole immatricolati dal 1 gennaio 1984 al 31 dicembre 1995 – Revisione entro 30 giugno 2022

-Macchine agricole immatricolate dal 1 gennaio 1996 al 31 dicembre 2018 – Revisione entro 30 giugno 2023

-Macchine agricole immatricolate dopo il 1 gennaio 2019 – Revisione al quinto anno entro la fine del mese prima immatricolazione

 

CALCOLA LA TUA SCADENZA PER LA REVISIONE DELLE TUE MACCHINE AGRICOLE

 

CIRCOLAZIONE STRADALE DELLE MACCHINE AGRICOLE

Visto il decreto legislativo 30 aprile 1992, n.285, e successive modificazioni recanti il Nuovo codice della strada, dal 1 gennaio 2019 stabilisce che le macchine agricole e operatrici per circolare su strada sono soggette a controlli tecnici di revisione per rispettare la sicurezza della circolazione stradale.

 

Con questo nuovo decreto sulla revisione delle macchine agricole non solo si spostano le scadenze e i termini di revisione delle macchine agricole ma si sposta anche il rischio di sanzione e ritiro del libretto. Entro il 2023, il Mit conta di aver revisionato così molte delle macchine agricole operatrici e immatricolati entro il 2018 per poi partire con la revisione a 5 anni obbligatoria.

 

Fonte la Gazzetta Ufficiale 

 

FORMAZIONE SICURIMPRESA