Comunicazione Attivita’ SicurImpresa – Emergenza Coronavirus –

Comunicazione Importante 24.2.2020
24 Febbraio 2020
Protezione delle vie respiratorie! Cosa scegliere?
25 Febbraio 2020

Comunicazione Attivita’ SicurImpresa – Emergenza Coronavirus –

In seguito alla pubblicazione del decreto-Legge 23/2/2020 n° 6 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19” le regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto-Adige e Piemonte hanno emanato specifiche Delibere, che si allegano alla presente.

Invitiamo tutte le aziende a leggerle con attenzione, valutando i necessari provvedimenti.

Si evidenzia in particolare che:

– sono sospese tutte le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato, anche di natura culturale, ludico, sportiva, ecc., svolti sia in luoghi chiuso che aperti al pubblico

– chiusura dei servizi educativi di scuole di ogni ordine e grado, corsi professionali, università (ad esclusione delle attività formative svolte a distanza)

– sospensione dei servizi di apertura al pubblico di musei, biblioteche e simili

– sospensione dei viaggi di istruzione

– limitazione degli accessi alle strutture sanitarie

– divieto di ingresso e uscita dalle zone a rischio, in particolare i territori dei Comuni attualmente in cosiddetta “quarantena” (alcuni comuni del lodigiano e Vo’ Euganeo (PD))

– vengono ribadite le prassi igieniche già raccomandate dal Ministero della Salute

 I suddetti provvedimenti hanno validità fino al 1-3-2020.

 Il mancato rispetto delle suddette norme è punito ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale (arresto fino a 3 mesi e ammenda fino a 206 €).

 Ogni azienda, ai sensi del D.Lgs. 81/08, nell’ambito della propria valutazione dei rischi per la sicurezza, potrà valutare a titolo cautelativo e discrezionale, ulteriori misure di prevenzione e protezione, in base alle specifiche particolarità della proprià attività.

Ad esempio:

– limitazione totale o parziale delle attività lavorative

– limitazione di viaggi e trasferte

– incentivazione dello smart-working o comunque di modalità lavorative che riducano i contatti personali

– adeguate informazioni ai propri lavoratori, clienti e fornitori, soprattutto riguardo le prassi igieniche e le informazioni fornite dal Ministero della Salute e dalle altre istituzioni coinvolte e le eventuali disposizioni aziendali specifiche

– fornitura e adozione di specifici dispositivi di protezione individuale

– predisposizione di particolari e specifiche procedure di lavoro

– predisposizione di ulteriori misure di sanificazione

– istruzioni su come operare in caso venisse rilevata in azienda la presenza di persone potenzialmente infette, in base alle istruzioni fornite dal Ministero della Salute

Come Sicurimpresa, si è deciso di annullare o comunque sospendere tutti i corsi di formazione “in presenza”, anche in ditta, almeno fino al 4/3/2020, ma la situazione sarà costantemente monitorata e saranno immediatamente valutate le eventuali ulteriori prescrizioni delle Istituzioni.

Rimarranno attivi tutti i corsi con modalità di formazione a distanza (e-learning, videoconferenza, ecc…). Ne approfittiamo per invitarvi a valutare, in caso di corsi necessari a breve, la modalità videoconferenza.

L’effettuazione delle attività di consulenza dei nostri tecnici, presso le aziende clienti, sarà valutata assieme al cliente stesso. I nostri tecnici vi contatteranno direttamente, per discutere caso per caso l’opportunità di svolgere o meno le attività.

 Ovviamente rimaniamo a completa disposizione per ogni approfondimento o richiesta di chiarimenti.

 Grazie dell’attenzione.

Leggi gli altri articoli:

 

FORMAZIONE SICURIMPRESA