Bando ISI 2020 incentivi per le realtà che investono in salute e sicurezza sul lavoro

RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE
RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE
22 Marzo 2021
Il datore di lavoro e le informazioni sul vaccino covid19
26 Marzo 2021

Bando ISI 2020 incentivi per le realtà che investono in salute e sicurezza sul lavoro

L’INAIL, Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, ha reso noto – nei tempi indicati – il calendario per la presentazione delle domande di finanziamento al fine di d incentivare le Imprese e gli Enti del Terso Settore a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 

La procedura per la compilazione della domanda sarà aperta a partire dal 1° giugno 2021 e fino alle ore 18.00 del 15 luglio 2021.

Riepiloghiamo, di seguito, le informazioni principali che abbiamo già discusso e approfondito nel nostro articolo pubblicato lo scorso anno, ad inizio dicembre 2020, cliccabile QUI.

  • Il Bando riguarda la possibilità di usufruire di incentivi per la messa in campo di progetti di prevenzione e sicurezza sul lavoro che migliorino le condizioni preesistenti;
  • Il 1° giugno 2021 è il primo giorno utile per compilare la richiesta di accesso ai fondi;
  • È possibile ambire ad un finanziamento fino a un massimo di 50.000 o 130.000 euro in base all’asse di intervento definito nel progetto;
  • 211 milioni di euro sono le risorse a disposizione per le imprese e gli enti del terzo settore;
  • I fondi sono ripartiti su base regionali;
  • Restano escluse le micro e piccole imprese agricole che operano nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli: a loro, infatti, è destinato il Bando ISI Agricoltura 2019/2020.

Di seguito una sintesi dei 4 assi di finanziamento previsti:

Tipologia progettoAsseBeneficiariImporto minimoImporto massimo
Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità socialeAsse di finanziamento 1Imprese5.000 euro130.000 euro
Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC)Asse di finanziamento 2Imprese ed Enti del terzo settore5.000 euro130.000 euro
Progetti di bonifica da materiali contenenti amiantoAsse di finanziamento 3Imprese5.000 euro130.000 euro
Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attivitàAsse di finanziamento 4Imprese2.000 euro50.000 euro

L’iter di presentazione delle domande verrà scandito come di seguito riportato:

CALENDARIO SCADENZE ISI 2020DATE
Apertura della procedura informatica per la compilazione della domanda1 giugno 2021
Chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda15 luglio 2021 entro le ore 18:00
Download codici identificativiDal 20 luglio 2021
Regole tecniche per l’inoltro della domanda online e date dell’apertura dello sportello informaticoEntro la chiusura della procedura informatica sarà fornita indicazione della data di pubblicazione delle regole tecniche
Pubblicazione elenchi cronologici provvisoriEntro 14 giorni dall’apertura dello sportello informatico
Upload della documentazione (efficace nei confronti degli ammessi agli elenchi pena la decadenza della domanda)Periodo di apertura della procedura comunicato con la pubblicazione degli elenchi cronologici
Pubblicazione degli elenchi cronologici definitiviAlla data comunicata contestualmente alla pubblicazione degli elenchi cronologici provvisori.

Le imprese interessate dovranno collegarsi sul portale istituzionale e compilare la domanda tramite i servizi online a disposizione e seguendo il percorso guidato per l’inserimento della richiesta di finanziamento in linea con quanto previsto dagli Avvisi regionali/provinciali.

Seguendo le regole tecniche, la domanda compilata e registrata in modalità telematica, dovrà essere poi inoltrata allo sportello informatico per l’acquisizione dell’ordine cronologico.

Una volta ottenuto l’inserimento negli elenchi cronologici, le richieste dovranno essere confermate, a pena di decadenza dal beneficio, caricando la documentazione richiesta, come specificato negli Avvisi regionali/provinciali.

Visita il PORTALE ISTITUZIONALE INAIL per info dettagliate sul Bando ISI 2020.

Se vuoi approfondire la possibilità di partecipare al Bando ISI 2020, valutare l’ammissibilità del tuo progetto o essere supportato nelle varie fasi della procedura di partecipazione tramite i nostri partner esterni specializzati, contatta lo sportello gratuito.

FORMAZIONE SICURIMPRESA