L’efficientamento energetico in azienda
11 Aprile 2024
Bando prevenzione crisi di impresa
19 Aprile 2024

Gli Eventi Raccontano, la nostra rubrica che parla di casi e sentenze avvenute per incidenti occorsi durante attività di lavoro, oggi si occupa di volontariato, con riflessioni sulla normativa e responsabilità connesse.

Sicurezza sul Lavoro per il Volontariato

Molto tempo fa avevamo parlato di Sicurezza Sul Lavoro per il Volontariato, avevamo notato un aumento significativo di eventi e attività nella nostra area, spesso questi prendono vita grazie all’impegno e all’organizzazione delle associazioni locali e di enti.

Osservando quanti numerosi volontari sono coinvolti in questi eventi, abbiamo pensato di sviluppare una guida dedicata alla sicurezza sul lavoro per il volontariato, pensata appositamente per Enti e Associazioni.

In questo caso prendiamo spunto da un incidente avvenuto per far capire quanto anche in questi contesti associativi ci sia la necessita di prevenire il rischio per tutelare chi presta servizio volontario.

Contesto

Il 29 luglio 2023, un tragico evento ha colpito la Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia. Durante un’operazione di pulizia del bosco, un volontario è stato travolto da un albero caduto a causa del maltempo. Nonostante i soccorsi tempestivi, le ferite riportate si sono rivelate fatali.

Valutazione cassazione

Dopo l’incidente, la Procura di Udine ha avviato un’indagine nei confronti del:

  • sindaco di Preone come responsabilità Datore di Lavoro,
  • e del coordinatore della Protezione Civile locale

Entrambi sono stati soggetti a prescrizioni cautelari in materia di sicurezza sul lavoro, con sanzioni di 5.600 euro per il sindaco e 1.800 euro per il coordinatore.

Questo tragico evento richiama l’attenzione sulla necessità di adottare misure rigorose per prevenire incidenti simili e proteggere coloro che si dedicano al volontariato per la sicurezza della comunità.

Cosa Consigliamo

Per prevenire incidenti e gestire al meglio la sicurezza sul lavoro consigliamo

Analisi e Valutazione del rischio: Identifica le potenziali fonti di pericolo e pianifica come affrontarle in modo sicuro. Richiedi una guida

Formazione: Assicurati che tutti i volontari abbiano una formazione adeguata prima di iniziare qualsiasi attività. Questo dovrebbe includere istruzioni specifiche sulle procedure di sicurezza, l’uso corretto dell’attrezzatura e la gestione delle emergenze. Richiedi una guida

Attrezzatura protettiva: Assicurati che i volontari dispongano dell’attrezzatura protettiva necessaria per il compito che devono svolgere. Questo può includere caschi, guanti, occhiali protettivi e abbigliamento adatto al tipo di lavoro. Richiedi una guida

Comunicazione: Stabilisci una buona comunicazione tra i volontari durante le attività. Assicurati che tutti siano consapevoli delle procedure di sicurezza e che possano comunicare facilmente tra loro in caso di emergenza. Richiedi una guida

Primo soccorso: Assicurati che almeno una persona presente abbia competenze di primo soccorso e che sia disponibile un kit di pronto soccorso ben fornito in caso di emergenza. Richiedi una guida

Limiti di lavoro: Rispetta i limiti di lavoro e non mettere i volontari in situazioni pericolose o oltre i loro limiti fisici. Richiedi una guida

Report di incidenti: In caso di incidente o quasi incidente, assicurati che venga compilato un report dettagliato e che vengano prese misure correttive per evitare che accada di nuovo. Richiedi una guida

Revisione periodica: Rivedi regolarmente le procedure di sicurezza e le pratiche di lavoro per identificare eventuali aree di miglioramento e assicurarti che siano aggiornate alle normative più recenti e alle migliori pratiche del settore. Richiedi una guida

Collaborando con i volontari, le associazioni possono creare un ambiente sicuro, promuovendo la partecipazione attiva e la continuità delle iniziative che contribuiscono positivamente alla comunità locale.

Fonte: Evento di cassazione Punto Sicuro