Mille euro a fondo perduto per le imprese Ferraresi – DOCUMENTAZIONE

Come cambia il primo soccorso ai tempi del Coronavirus
22 Giugno 2020
Linee Sicurezza Ristoranti – le nuove normative 2020
24 Giugno 2020

Mille euro a fondo perduto per le imprese Ferraresi – DOCUMENTAZIONE

FERRARA RINASCE: 1000 EURO A FONDO PERDUTO PER OGNI ATTIVITA’ RIMASTA CHIUSA DURANTE IL LOCKDOWN!

IL CONTRIBUTO NON E’ VINCOLATO E AL BONUS SI ACCEDE CON UN BANDO SEMPLIFICATO”

Il Comune di Ferrara corre in aiuto degli imprenditori: mille euro a fondo perduto per ogni impresa rimasta chiusa durante il lockdown500 euro per gli ambulanti e le attività che non hanno sede fissa.

Il contributo, una tantum e non vincolato, verrà erogato a tutte le realtà che ne faranno domanda attraverso un bando semplificato. Per partecipare è sufficiente essere iscritti alla Camera di Commercio di Ferrara, avere meno di 9 addetti, sede legale e operativa nel Comune ed essere in regola con i contributi.

È questa in sintesi l’iniziativa, unica a livello regionale e seconda solo a Bari a livello nazionale, messa in piedi dal Comune di Ferrara nell’ambito del progetto “Ferrara Rinasce”, dedicato alla ripartenza economica, culturale e produttiva dopo l’emergenza coronavirus.

Il bando FERRARA RINASCE verrà pubblicato a partire da martedì 23 giugno 2020 e sarà accessibile attraverso la piattaforma messa a disposizione da Sipro (Agenzia per lo sviluppo territoriale di Ferrara) che si occuperà della gestione delle domande.

Per sostenere gli imprenditori attraverso questo contributo il Comune di Ferrara ha messo a disposizione 1,7 milioni di euro, utilizzando il rinvio delle rate dei mutui della cassa depositi e prestiti, del quale i Comuni possono usufruire grazie al Decreto Rilancio. L’operazione si inserisce in un contesto più ampio di provvedimenti, post Covid-19, di sostegno e rilancio del territorio per un valore complessivo di oltre 8 milioni di euro.

LISTA CODICI ATECO AMMISSIBILI (CONTRIBUTO DI 1.000€)

LISTA CODICI ATECO AMMISSIBILI (contributo di 500€)

 

L’erogazione del bonus FERRARA RINASCE spesa per 1,7 milioni di euro complessivi e il bando attraverso cui il contributo verrà distribuito è stato concordato nell’ambito del tavolo “Ferrara Rinasce”, istituito dal Comune di Ferrara con la partecipazione di Camera di Commercio, Associazioni di categoria e tutti i soggetti attivi nel tessuto economico del territorio.

L’importo del contributo una tantum sarà differenziato a seconda della natura dell’attività d’impresa svolta, così come indicato dal rispettivo codice Ateco prevalente, nel dettaglio:

1.000€ per i beneficiari titolari di attività operanti nei settori del commercio, servizi alla persona, somministrazione di alimenti e bevande, turismo.

500€ per le imprese del settore commercio ambulante titolari di concessione “decennale” in mercati o posteggi sparsi/isolati, per i titolari di servizio di trasporto con taxi nel Comune di Ferrara, per attività delle guide e degli accompagnatori turistici e per altre attività di intrattenimento e divertimento.


QUI SOTTO SONO DISPONIBILI I DOCUMENTI PER RICHIEDERE IL BONUS FERRARA RINASCE

LISTA CODICI ATECO AMMISSIBILI (CONTRIBUTO DI 1.000€)

 

LISTA CODICI ATECO AMMISSIBILI (contributo di 500€)

SCHEDA PER PRESENTARE DOMANDA DEL BONUS


SCARICA GRATUITAMENTE ANCHE GLI ALTRI EBOOK DI SICURIMPRESA

 

 

FORMAZIONE SICURIMPRESA