Nuovo Certificato infortunio, come inviare ora la comunicazione
2 Marzo 2022
Riforme VIA E VAS per la gestione ambientale in azienda!
7 Marzo 2022

Imprese turistiche e agevolazioni 2022

Parte il 28 febbraio 2022 la misura “Incentivi finanziari per le imprese turistiche” (IFIT), promossa dal Ministero del Turismo e gestita da Invitalia.  L’iniziativa è prevista dal PNRR e rappresenta l’opportunità, per le aziende del settore, di compiere un salto di qualità in termini di sostenibilità, sicurezza, efficienza energetica.

Le agevolazioni sono rivolte ai settori legati alla filiera turistica

– alberghi, agriturismi, strutture ricettive all’aria aperta;

– imprese del comparto ricreativo, fieristico e congressuale; 

– stabilimenti balneari, complessi termali; 

– porti turistici, parchi tematici, inclusi quelli acquatici e faunistici.

Gli interventi riguardano la  riqualificazione delle strutture, nello specifico si possono richiedere interventi per:

• incremento dell’efficienza energetica;

• riqualificazione antisismica;

• eliminazione delle barriere architettoniche;

• edilizi;

• realizzazione di piscine termali;

• acquisto di mobili e componenti d’arredo, ivi inclusa l’illuminotecnica;

• spese per prestazioni professionali.

L’incentivo sostiene: 

Fino l‘80% delle spese ammissibili sostenute per gli interventi e realizzate a decorrere dal 7 novembre 2021 fino al 31 dicembre 2024.

Può essere riconosciuto anche un incentivo nella forma del contributo a fondo perduto non superiore al 50% delle spese sostenute per gli interventi realizzati, per un importo massimo pari a €40.000. Il contributo può essere aumentato in presenza di determinati interventi.

Le domande possono essere presentate dal 28 febbraio al 30 marzo.

FORMAZIONE SICURIMPRESA